Archivi categoria: personale

Legge di bilancio 2017

È stata pubblicata nella G.U. Serie Generale n. 297 del 21-12-2016 – Suppl. Ordinario n. 57, la Legge 11 dicembre 2016, n. 232 “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019”.

La legge è costituita da due Parti: la Parte I “Misure quantitative per la realizzazione degli obiettivi programmatici” è formato solo dal primo articolo che costa di 638 commi. La Parte II “Approvazione degli stati di previsione” è costituita dai restanti 18 articoli.

notizie del 21 luglio 2016

11 21 LUGLI

sommario: Decreto enti locali; Modifiche turn over; modifiche sanzioni violazione
patto 2015 ; indennizzo ferie non godute;
riforma OIV, necessità di proroga; Danno
erariale al dirigente responsabile della «
sconfitta» del Comune davanti al giudice
amministrativo; assunzioni proventi multe.

News n.14 del 13 febbraio 2015

14

Sommario: Sulle novità in materia di finanza locale – Probabile rinvio CUC – Sulla evoluzione dei contratti flessibili dopo deliberazione n.2/2015 – Fondi decentrati, tagli a 360° – Luigi Oliveri – Italia Oggi 13 febbraio – commento Corte dei conti, sezione regionale di controllo per la Puglia, parere 22 gennaio 2015, n. 53 Contano tutte le decurtazioni nel periodo 2011-2014Idonei e future riformeChiarimenti …su Split – due commenti in materia di armonizzazione

News n.106 del 14 ottobre 2014

NEWS N.107

Controlli di velocità – RUP – Incentivi progettazione – PAOLA BRIGUORI Magistrato della Corte dei conti La disciplina dei compensi degli avvocati pubblici: cambiare tutto perché nulla cambi? di Andrea De Col Avvocato della provincia di Pordenone – La votazione del PRG nei piccoli comuni – Non retroattivi i nuovi incentivi ai progettisti La nuova disciplina degli incentivi alla progettazione non ha efficacia retroattiva, ma si applica solo a decorrere dal 19 agosto 2014 – Antimafia, tempi più stretti per il rilascio dei nullaosta alle imprese di Mauro Salerno Principi in materia di donazione di immobili o permuta da parte di enti pubblici: ammessi solo a fronte di una “utilitas”. Esclusa la mera liberalità. La Corte conti Lombardia ribadisce l’esigenza di consolidamento dei bilanci locali Personale, l’in house non vale Consorzi e aziende speciali nel calcolo delle spese Gli enti locali, ai fini del rispetto dell’obbligo di contenimento delle spese di personale, devono considerare anche quelle dei consorzi e delle aziende speciali da essi partecipati, ma non quelle delle proprie società in house – Sul comma 557 dell’articolo 1 della legge 311/2004 Giurisprudenza – Strumenti